Emilio Stella

Sabato 5 Marzo ore 21.00

Roma è la protagonista nelle canzoni di Emilio Stella: la Roma delle periferie e delle borgate, la Roma delle case popolari. Un viaggio fresco tra le realtà delle capitale, tra degrado e speranze mancate.stella01 (FILEminimizer)

Sono nato a Velletri, il 20 ottobre del 1983, ma vivo da sempre in un quartiere popolare di Pomezia, città alle porte di Roma. A Velletri ci sono nato così, senza volerlo, non per mia scelta mentre con la musica ci siamo proprio scelti. Quando avevo undici anni, mio nonno paterno, artigiano, poeta e pittore, costruì una piccola chitarra e me la regalò. “Provala” disse. Non me lo feci ripetere. Fin da subito mi ci appassionai. Imparai i primi accordi grazie a uno zio. Con quei tre accordi scrissi, il giorno stesso, la mia prima canzone. Nonno morì pochi mesi dopo e anche per rimanerci in contatto, tutte le volte che tornavo a casa, imbracciavo la chitarra e scrivevo qualche riga. Divenne un gioco, una sorta di rito o semplicemente qualcosa che mi faceva stare bene. A tutt’oggi è ancora e sempre così. Suono, canto e sto bene. Sempre in quegli anni, iniziai spontaneamente ad esibirmi davanti al portone di casa, cantando e facendo imitazioni per gli amici e le signore del palazzo. Loro si divertivano ed io mi sentivo appagato dai loro sorrisi. Così nacque quest’amore che mi porto appresso da anni. L’amore per l’arte del teatrante. Creare qualcosa e riuscire a condividerla, è proprio una bella emozione. Nel frattempo ascoltavo De Andrè, Rino Gaetano, De Gregori, Lucio Dalla e scrivevo poesie da dedicare ai parenti. Nel 2009, anche grazie all’incoraggiamento dei miei amici, cominciai a fare qualche piccolo concerto nei locali di zona. Non mi pagavano ma la gente o sorrideva o si commuoveva. Un’altra bella emozione. La passione di raccontare le storie, che muovono la mia vita, non mi ha più mollato. Così se ne avete voglia… ve ne canto e racconto un pò. Emilio Stella

La fine dello spettacolo sarà accompagnato dal tradizionale piatto di pasta e vino.
Ingresso a contributo € 7 per i soci. Tessera annua Associativa €1