Teatro

Tralestelle e trallalà

Domenica 12 Febbraio ore 17.00

di e con Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi

Niente di meglio per iniziare la settimana di Carnevale che un concerto-spettacolo per ballare, ridere, cantare, mimare e sognare tra le rime e le note che ci offrirà l’allegrissimo duetto Massimiliano Maiucchi/D’Orazi

Età consigliata: 2-6 anni

….. a seguire MERENDA

Ingresso a sottoscrizione fino ad esaurimento posti 5 € bambini, 7 € adulti + 1 € tessera adulti nuovi associati

Domenica 5 FEBBRAIO ore 17.00
Il principe Ahmed e la fata Pari Banù

Tratto da “Le Mille e una notte” con Eva Gaudenzi e Beatrice Presen

Palazzi principeschi, tappeti volanti, incantesimi, terre lontane, prodigi e magie insuperabili…
Tutto questo e molto altro è “Il principe Ahmed e la fata Pari Banù”, un racconto tratto da una delle favole orientali contenute in “Le Mille e una Notte”. I bambini saranno coinvolti attivamente in un viaggio senza tempo. In scena, le due attrici sfogliano un grande libro incantato e raccontano la storia per mezzo di un burattino che si chiama Maestro Molavì, un piccolo vecchio saggio costruito dalle mani sapienti del regista britannico Giles Smith, mentre le illustrazioni del libro incantato sono di Beatrice Presen

….. a seguire MERENDA
Ingresso a sottoscrizione fino ad esaurimento posti 5 € bambini, 7 € adulti + 1 € tessera adulti nuovi associati

 

Sabato 4 febbraio ore 21.00

LA MOSSA DEL CAVALLO

di e con Serena Damiani e Marco Tullio Dentale.

Teatro, Letture, Musica e un po’ di comicità

La scacchiera, il re, la regina e poi i pedoni, gli alfieri, le torri per raccontare la nostra società. Aperture, mosse, tattiche. Una società dove fingiamo di essere re e regine e siamo solo pedoni.

La fine dello spettacolo sarà accompagnato dal tradizionale piatto di pasta e vino.
Ingresso a contributo € 7 per i soci. Tessera annua Associativa €1

tre eventi da non perdere

 

SABATO 21 GENNAIO  ore 21.00

 “MI HANNO AMMASTATO”

Spettacolo Teatrale con Loris Di Pasquale
Partendo dalla vicenda dell’anarchico Pinelli, attraversando i fatti del G8 di Genova per arrivare a raccontare della morte di Federico Aldrovandi. Coloro che dovrebbero rispettare le leggi e proteggere i cittadini spesso, facendosi scudo dell’uniforme, diventano artefici di illegalità e di gravissimi atti di abuso.
Introduzione a cura di: Simone Pieranni giornalista del Manifesto e di Ilaria Bracaglia

DOMENICA 22 GENNAIO, ore 17,00

Per la Rassegna JuniorMAGO MANCINI  SHOW

di e con Mago Mancini — Produzione Makkekomiko
Alessandro Mancini, in arte Mago Mancini, aspetta tutti i bimbi per proporre uno show comico e magico che miscela Cabaret e Magia.
Ah, e aspetta anche i genitori per fare la magia di farli tornare bambini!
Di sketch in sketch, impercettibilmente diverso uno dall’altro, tutto il pubblico sarà catapultato in un mondo divertente e surreale diventando fin dalle prime battute protagonista e ritrovandosi immerso in un’esplosione di energia, improvvisazione e divertimento. Età consigliata: 5-12 anni.

DOMENICA 22 GENNAIO  Ore 21,00

“RIBELLE E MAI DOMATA”

Spettacolo Teatrale e Musicale a cura di Costanza Calabretta,  in collaborazione con il Circolo Gianni Bosio

Canti e Racconti di una Famiglia Antifascista Romana con la partecipazione :
Matilde D’Accardi
Nicola Sorrenti
Sara Modigliani
Roberta Bartoletti
Massimo Lella
Gabriele Modigliani

Librandia La città di carta

Domenica 15 Gennaio ore 17.00

Ispirato a “La città dei libri sognanti” di Walter Moers
Drammaturgia di Carlotta Piraino
Regia di Lorenzo Montanini
con Carlotta Piraino, Daniel Plat e Mersia Valente
Produzione MaloSpettacolo
Età consigliata: 7-12 anni
I libri sono veramente in grado di far sognare?
Una storia dalle tinte gotiche alla ricerca dell’autore di un prezioso manoscritto, misterioso e sconosciuto, perso nei meandri della città di Librandia, un luogo magico fatto interamente di libri, librerie, locande dove si legge, luogo pullulante di intrattenimenti letterari, spettacoli e concerti, in cui l’unica (e pericolosa) attività è quella di fare o commerciare arte.
Un’avventura avvincente e grottesca dove il “libro” è il protagonista assoluto.
Una storia per raccontare ai ragazzi il valore dell’arte e dove leggere diventa un’esperienza sconquassante e potente!
Tra cultura pop e tradizione classica, Librandia è un racconto sul lato oscuro e magico della letteratura.

….. a seguire MERENDA

Ingresso a sottoscrizione fino ad esaurimento posti 5 € bambini, 7 € adulti + 1 € tessera adulti nuovi associati

GOLDEN HE

Sabato 10 Dicembre ore 21,00

Drammaturgia e Regia : Carlotta Piraino
Con : Carlotta Piraino e Fabrizio Bordignon
Video: Marco Rizzariimmagine

Due atlete tedesche aspettano di gareggiare per la Germania durante le
Olimpiadi di Berlino del 1936. Condividono la stessa stanza. Una è ebrea, l’altra è
un uomo. La Germania costretta dalle pressioni internazionali, deve far
partecipare gli atleti ebrei se vuole ospitare le Olimpiadi. La Germania, che vuole
dimostrare di essere la Nazione più forte, deve fare in modo che i suoi atleti
vincano il maggior numero di medaglie d’oro. Così mette un’ebrea tra gli ariani e un
uomo tra le donne.

La fine dello spettacolo sarà accompagnato dal tradizionale piatto di pasta e vino.
Ingresso a contributo € 7 per i soci. Tessera annua Associativa €1

Laboratori 2016_2017

Laboratorio Teatrale sull’Improvvisazioneimmagine-laboratorio

E’ proprio attraverso quel “Facciamo che io ero…”, e quindi attraverso il giocare ad improvvisare, che verranno riscoperte tutte le potenzialità ludiche di ognuno di noi, risvegliando la nostra immaginazione, per riportare alla luce quelle stimolanti fantasie bambinesche ormai soffocate dalla routine del quotidiano e dal nostro sentirci adulti.
Il corso è tenuto da Sandro Calabrese
Primo incontro gratuito
info: 347 727 67 97

Laboratorio di Maglia e Uncinetto

penelopina-fileminimizerInsieme a Penelopina per imparare gli elementi base del lavoro a maglia, passare qualche ora insieme e realizzare un oggetto con questa antica tecnica. Il corso ha una prima fase dove imparare gli elementi base della tecnica scelta ( uncinetto o ferri) ed una seconda fase  dove sarà  possibile realizzare un progetto scelto con l’assistenza dell’insegnante. Il laboratorio chiede una piccolissima contribuzione mensile e con l’iscrizione fornirò il materiale per la prima fase (un uncinetto o i ferri ed un gomitolo di lana). Il materiale fornito dall’insegnante servirà per la prima fase, poi per la realizzazione del progetto potrà essere acquistato in proprio o scegliere dal materiale dell’insegnante ad un prezzo simbolico.
Il corso è tenuto da Pina.
Info: 347 855 72 78deangelis.giuseppina@libero.it

Corso di Chitarra

Lezioni di Chitarra per tutte le età, sia principianti che avanzati.corso-chitarra
Metodo pratico e diretto, accompagnato da esempi e ascolti musicali.
Lezioni Individuali: martedì e giovedì mattina
Insegnante Fabio Falaguasta, diplomato al Conservatorio di Rovigo
Info: 320 954 85 23

 

Laboratorio di Canto Corale POP

canto-corale-fileminimizerIl LABORATORIO CORALE si rivolge a tutti gli amanti del canto senza limiti d’età.
Gli incontri sono a cadenza settimanale ognuno della durata di 90 minuti, sono suddivisi per fascia d’età, con un minimo di 4 partecipanti.
Il repertorio eterogeneo viene scelto insieme ai partecipanti e varia dai cartoni animati al musical, dal vintage anni 50-60 al pop più moderno.
Attraverso esercizi di ginnastica respiratoria e vocalizzi ci sintonizziamo sulla stessa onda musicale preferita.
Il corso è tenuto da Eliana Lopiano
Contattateci per una prova gratuita. Info: 338 954 91 43

 Laboratorio di Organetto

Parente Organetto

Il lunedì, ore 14.0022.00
Il corso è aperto a tutte le età.
Il repertorio spazia fra le tradizioni e le innovazioni, nella continua ricerca dei contenuti delle culture popolari. 3 lezioni individuali al mese di 45 minuti più 3 lezioni collettive al mesedi 1 ora ciascuna
Il corso è tenuto da Alessandro Parente in collaborazione con Laerte Scotti.
Info: 333 767 69 34

 

Corso di Yoga classico

IYogal martedì, ore 19.0020.30
Molto spesso noi uomini moderni ci troviamo a vivere nello stress, costretti da ritmi del tutto innaturali.
Tutto questo si traduce in problemi per il nostro corpo e la nostra mente.
Infatti molti disturbi hanno un chiara origine psicosomatica (mal di schiena, problemi alla cervicale, cattivo funzionamento dello stomaco e dell’intestino, disturbi del sonno, ansia ecc…) Per tutto ciò lo yoga può costituire un valido aiuto che porterà gradualmente chi lo pratica a superare il disagio e a vivere un’esistenza migliore.
Primo incontro gratuito.
Il corso è tenuto da Valeria Primerano.
Info: 334 170 29 83v.primerano@hotmail.com

Corso di Danza Popolare

Il mercoledì, ore 20.3022.00pizzica
Viaggio nel mondo delle tradizioni popolari italiane.
Dalle suggestioni della pizzica al cupo ed ipnotico battere della tammorra che accompagna le tammurriate dell’area vesuviana. Dal saltarello di Amatrice, alla spallata abruzzese. Dalla tarantella processionale di Montemarano a quella calabrese. Dai balli occitani a quelli sardi.
Inoltre incursioni nella danza contemporanea troveranno punti di contatto tra la tradizione e la libera espressione corporea. Verrà approfondita anche la parte musicale con notizie riguardanti gli strumenti che accompagnano le danze.
Primo incontro gratuito.
Il corso è tenuto da Daniela Evangelista.
Info: 340 09 20 116danielaevangelista1@gmail.com

Laboratorio di Danza del Ventre

imagesLa danza orientale egiziana, conosciuta come danza del ventre, è una disciplina artistica che armonizza corpo e mente della donna, anche grazie ai ritmi benefici e distensivi della sua musica. Questa danza è adatta ad ogni donna e in tutte le sue espressioni stilistiche, dallo stile classico al folklore, aiuta ad acquisire una maggiore fiducia in se stesse ed accresce la consapevolezza della propria femminilità. Stimola la creatività, dona emozioni positive e sentimenti salutari come serenità e gioia mentre agisce a livello corporeo tonificando e aumentando flessibilità ed agilità.
Il corso è tenuto da Ilaria Morici, Primo incontro gratuito
Info: 339 549 71 23ila.m@iname.com

Per la Rassegna Teatrale “L’uomo dei Finali”

Sabato 7 Maggio ore 21.00

uomo-dei-Finali01 (FILEminimizer)

 

“…ogni volta che me so messo in testa de racconta’ sta storia, me so’ sempre chiesto come se comincia…” Vincitore del primo premio teatro biblioteche di Roma “L’UOMO DEI FINALI” di Francesco Rizzo, interpretato da Sandro Calabrese è un monologo che cerca di raccontare una storia difficile da iniziare, perché appunto quando la si vuole raccontare non si sa mai da dove cominciare e allora bisogna cercare di dire tutto senza tralasciare nulla, nemmeno una virgola perché tutte le parole sono importanti e meritano di essere pronunciate e ricordate. Ma è difficile trovare anche una fine a questa storia perché spesso c’è una trama, ci sono dei personaggi, ma manca proprio un finale un bel finale “…un finale coi fiocchi, uno de quei finali che fanno mette a piagne tutti, pure li sassi”. E allora c’è bisogno di trovare anche qualcuno che sappia chiuderle queste storie, perché se è difficile dargli un buon inizio è ancora più difficile dare a loro un buon finale

 

La fine dello spettacolo sarà accompagnato dal tradizionale piatto di pasta e vino.
Ingresso a contributo € 7 per i soci. Tessera annua Associativa €1