IL 12 MARZO MANIFESTAZIONE PER IL TRAM SAXA RUBRA – TOGLIATTI -LAURENTINA

Comunicato stampa

  Prosegue con successo la preparazione della manifestazione di sabato 12 marzo per celebrare i dieci anni della delibera di iniziativa popolare 37/06 approvata all’unanimità dal Consiglio comunale per la realizzazione dell’infrastruttura tramviaria Saxa Rubra-Togliatti-Laurentina. Sono già molti i comitati e le associazioni partecipative cittadine che hanno aderito all’appello lanciato dal Comitato promotore. E molte sono le singole personalità che hanno dato il loro appoggio.
Questo è già il segno – dicono i promotori – che i cittadini non hanno dimenticato quella battaglia di dieci anni fa in cui furono raccolte e certificate, una ad una, quasi undicimila firme per far discutere e, infine, approvare la delibera di iniziativa popolare.
Ricordiamo che l’infrastruttura tramviaria metterebbe in rete tutte le linee radiali su ferro attualmente esistenti da nord a est e a sud di Roma: Ferrovia Roma Nord, Fl1, Metro B1, Metro B, Fl2, Tram sulla Prenestina, Metro C, Tramvia Termini–Pantano, Metro A, Fl4-6-7-8 Metro B. Insieme al ferro connetterebbe in rete anche la cintura dei Parchi: la Riserva naturale della Marcigliana, il Parco delle Sabine, il Parco Talenti, il Parco Petroselli, il Parco Urbano di Aguzzano, la  Riserva  naturale della Valle dell’Aniene, il Parco Giovanni Palatucci (Tor Tre Teste), il  Parco di Centocelle, il Parco degli Acquedotti e quello che lo comprende dell’Appia antica, tutti ricchi di presenze archeologiche e storiche di grande valore. L’infrastruttura di mobilità attraverserebbe tangenzialmente quartieri popolosi con circa un milione di abitanti.
Il pregio della delibera 37/06 sta anche nel fatto, per niente secondario, di prescrivere una progettazione partecipata dai cittadini e dalle loro associazioni aperta alle soluzioni più razionali e innovative. Là dove questa partecipazione è avvenuta, come per il corridoio di mobilità di viale Ciamarra a Cinecittà est, si è potuto constatare come i risultati siano stati più che soddisfacenti, radicando nella coscienza popolare la realizzazione dell’infrastruttura di mobilità.
Il Comitato promotore rinnova l’appello ai comitati, alle associazioni, ai cittadini e alle singole personalità ad aderire alla manifestazione.
Facciamo in modo che una grande carovana colorata di popolo, in bicicletta, a piedi, col mezzo pubblico muova dai punti di partenza stabiliti per ritrovarci tutti al Parco Madre Teresa di Calcutta a Centocelle. Non per commemorare la delibera 37/06 ma per riproporne con forza la sua attuazione.

Appuntamento a Piazza Primoli alle 9,15, andremo a Ponte Mammolo per unirci ai ciclisti del Municipio 4, e poi tutti insieme andremo al Quarticciolo dove arriveranno i ciclisti partiti da Cinecittà.

Il Comitato Promotore